Off-Road da 200 cavalli

Rinnovata due anni fa, la Mitsubishi Pajero, un classico tra le fuoristrada, subisce un ulteriore step evolutivo con la nuova versione Limited Edition. Si tratta di una vettura migliorata nell'estetica e impreziosita negli interni. Disponibile esclusivamente nel colore Brown metallizzato, presenta un look rivisto tramite i proiettori anteriori con fondo dark chrome, gli accenti sottoscocca anteriori e posteriori e il copriruota di scorta in tinta e i nuovi cerchi in lega da 18 con disegno a 9 razze.

L'abitacolo è più accogliente per via del rivestimento dei sedili (in parte in pelle e in parte scamosciato) abbinato al colore esterno e degli inserti sulla plancia e sulle porte, anch'essi di una tonalità affine a quella della carrozzeria. La novità più interessante però, è celata sotto il cofano e si tratta del propulsore 3.2 Di-D da 200 CV e 441 Nm di coppia massima. Rivisto, tramite la riprogettazione di componenti importanti come i cuscinetti, le testate, i pistoni e il turbocompressore, questo propulsore - disponibile sia con cambio automatico che manuale - ha incrementato la potenza di 40 CV (30 CV nella versione con cambio automatico) e la coppia di 60 Nm (68 Nm nella versione automatica).

Grazie a questo surplus di potenza rispetto alle altre Pajero, la Limited Edition nella versione Wagon è in grado di raggiungere una velocità massima di 180 km/h e di scattare 0 a 100 km/h in 11,1 secondi. In vendita con un range di prezzi che va dai 40.390 euro della 3 porte con cambio manuale ai 45.190 euro della Wagon con cambio automatico. La Special Edition includerà nel costo d'acquisto anche il Mitsubishi Multi Communication System MMCS: un sistema alloggiato nella plancia che include il navigatore, il music server (che consente di memorizzare musica) e il lettore di DVD.

Mitsubishi Pajero Limited Edition