La microcar nipponica scende in campo

Dal turno infrasettimanale di mercoledì 28 gennaio le maglie di Alberto Gilardino e compagni oltre allo sponsor Toyota, hanno in bella vista il logo della piccola iQ, la concorrente nipponica della smart. La sigla che identifica la city car del Colosso Giapponese è inversamente proporzionale alle sue dimensioni lillipuzziane (2,98 metri) e rimarrà sulle divise dei calciatori gigliati fino alla fine del campionato.

Si rafforza dunque il sodalizio tra la Toyota e il calcio con la speranza, non troppo segreta, di divenire popolare come lo sport più diffuso nel nostro paese. In concomitanza del suo lancio commerciale, tramite questa sinergia sportiva, la iQ parte all'attacco attraverso gli schemi di Cesare Prandelli nel suo personalissimo campionato. Vedremo alla fine della stagione di serie A quanto sia stato utile nelle classifiche di vendita quest'assist fornito dalla Fiorentina.

La Toyota iQ sulle maglie della Fiorentina