In California è arrivato il Low Emissions Package che beneficia dei vantaggi statali

Il rilancio della Chevrolet Volt inizia in California. Dopo che la NHTSA ha concluso le indagini sulla sicurezza antincendio delle sue batterie, affermando che "non esiste alcun difetto visibile" e che "le modifiche recentemente sviluppate da GM riducono il rischio di perdite dalla batteria risultanti dagli impatti laterali", debutta in questo Stato la Volt Low Emissions Package. Si tratta di una versione più ecologica dell'elettrica ad autonomia estesa che per la prima volta potrà beneficiare dei vantaggi che la California riserva alle auto che inquinano meno: 1.500 dollari di incentivo statale per l'acquisto e possibilità di viaggiare sulle corsie riservate al carpooling anche se soli in auto.

Finora la Volt era rimasta esclusa da questi benefici perché la sua batteria era garantita "solo" per otto anni/160.000 km e non per dieci anni/241.402 km. Con il Low Emissions Package la Volt è stata modificata nella centralina motore e nello scarico, ma non sono stati resi noti i dettagli delle sue emissioni di CO2. Le consegne nelle 140 concessionarie californiane sono già iniziate ed entro la fine del mese la Volt Low Emissions Package debutterà in altri stati americani.

Chevrolet Volt Low Emissions Package




Debutta in California una versione ancora più ecologica dell'elettrica ad autonomia estesa GM.

Chevrolet Volt si è fatta ancora più ecologica

Foto di: Eleonora Lilli