Presentata al Salone di New York l'ultima Kia "fumetto" che sostiene la campagna benefica "Tutti possiamo essere eroi"

La lega dei supereroi è al completo. Al Salone di New York Kia ha presentato l'ultima delle auto ispirate ai protagonisti della DC Comics: la Sportage Wonder Woman. La SUV celebra i colori della bandiera americana adottata dall'eroina di William M. Marston e ne avvicina il mito al grande pubblico perché nel portabagagli ci sono gli accessori di Wonder Woman, come se lei stessa la utilizzasse durante le sue missioni. Il senso di questa eccentrica elaborazione è infatti l'aiuto verso il prossimo e la beneficenza. Kia, insieme alla DC Entertainment, ha rielaborato alcuni modelli per sollecitare l'adesione alla campagna "Tutti possiamo essere eroi".

Alle storie di missionari e volontari di ogni parte del mondo sono state accostate le immagini di sette dei personaggi più famosi della DC: Lanterna Verde, Aquaman, Superman, Batman, Flash, Cyborg e, appunto, Wonder Woman. Ognuno rappresenta un valore ed un modello Kia: Kia Soul Green Lantern è la forza di volontà; Kia Rio Aquaman è il senso di responsabilità; Kia Optima Hybrid Superman è la forza: Kia Optima Batman è il simbolo di giustizia; Kia Forte Koup The Flash è la vocazione a fare del bene; Kia Forte Cyborg rappresenta il potere della comunicazione e Kia Sportage Wonder Woman è l'eguaglianza. Insieme sono la "Lega della Giustizia".

Kia Sportage Wonder Woman

Foto di: Eleonora Lilli