Flessibilità da vendere per la familiare spagnola

Dopo l'arrivo della berlina, la Seat Exeo debutta nella versione station wagon, identificata dalla sigla ST. Si tratta di una vettura che unisce alle caratteristiche della 4 porte un bagagliaio più capiente e la praticità del portellone. Già ordinabile nei concessionari spagnoli arriverà presto in Italia, proponendosi come una valida alternativa alle multispazio presenti sul mercato.

Equipaggiata con 3 motori a benzina, un 1.6 da 102 CV, un 1.8 da 150 CV e un 2.0 da 200 CV, e due diesel 2.0, rispettivamente da 143 e 170 CV, la Exeo ST utilizza un cambio manuale a 6 rapporti per trasmettere la potenza alle ruote motrici. A questi propulsori verrà affiancata nel mese di settembre un'unità a gasolio da 120CV.

Con la ST fanno la loro comparsa sulla Exeo il nuovo sistema audio Bose con 10 altoparlanti e il sistema di manutenzione WIV che informa il conducente sui chilometri da percorrere prima di recarsi in officina per il tagliando. Disponibile negli allestimenti Reference, Stile e Sport, già dalla versione d'accesso la station-wagon spagnola è equipaggiata con climatizzatore bi-zona, ABS+TCS, ESP, impianto audio con CD MP3 e i retrovisori elettrici riscaldati. Inoltre, la Exeo ST può essere dotata di allestimenti opzionali pensati per migliorare la qualità della vita a bordo e il piacere di guida. Tra questi spicca il pacchetto Il pacchetto Sport Plus che comprende i cerchi in lega da 18 pollici, i fari allo xeno, il sistema Bluetooth, i sensori di parcheggio posteriori e il sensore pioggia.

I prezzi partono dai 22.045 euro della 1.6 Reference da 102 CV e arrivano ai 29.090 euro della 2.0 TDI Sport da 170 CV. La versione più sportiva, quella equipaggiata con il 2 litri TSI da 200 CV, denominata 2.0 TSI Sport, ha un costo di 28.225 euro.

Nuova Seat Exeo ST