Puro spirito yankee

Continua l'interessante operazione di co-branding che vede come protagonisti due miti del "made in USA": il Ford F-150, considerato il pick-up per eccellenza negli States, e il celebre Costruttore di custom di Milwaukee, Harley-Davidson. Iniziata nel 2000, la collaborazione tra i due brand è giunta alla 14esima edizione con questo modello di F-150, dal DNA 100% yankee.

Per quel che riguarda l'estetica, l' F-150 H-D è immediatamente riconoscibile dalle altre versioni per la nuova griglia anteriore con sei listelli cromati, mentre sulle fiancate sono stati applicati i loghi Harley Davidson insieme ad una banda bordeaux situata nella parte basse degli sportelli.
L' abitacolo è ispirato alla linea di abbigliamento "MotorClothes Harley-Davidson" ed è caratterizzato da interni in pelle bicolore nera e bordeaux con l'effige della Harley nei punti più visibili. Per quanto concere l'equipaggiamento di serie, troviamo il nuovissimo sistema multimediale Sync sviluppato in collaborazione tra Ford e Microsoft, mentre i dispositivi di sicurezza sono stati istallati l'AdvanceTrac, l'RSC (Roll Stability Control) ed il Trailer Sway Control.

Sotto al cofano questo pick-up può contare sul noto V8 5.4 triton da 300 CV e 492 Nm di coppia già presente sugli altri modelli, mentre l'assetto è stato ribassato e sono stati montati pneumatici dal profilo basso con cerchi cromati da 22 pollici, disegnati esclusivamente per questa versione.

Come è accaduto per in passato, il pick-up della Casa dell'ovale blu griffato Harley Davidson non arriverà sul mercato italiano. Oltre oceano, invece, la commercializzazione è prevista in primavera, anche se i prezzi di vendita non sono stati ancora comunicati.

Ford F-150 Harley-Davidson model year 2010