Allo show Audi di Ginevra presenti anche Giugiaro, de Silva e Egger

Al "tecnologicissimo" CES di Las Vegas Audi ha anticipato com'era fatta dentro, ma è spettato al Salone di Ginevra il compito di svelare nella sua interezza il look della terza generazione dell'Audi A3. E parlando di stile, non poteva mancare il gotha del design del Gruppo di Wolfsburg: Walter de Silva, Wolfgang Egger e Giorgetto Giugiaro (accompagnato dal figlio Fabrizio), seduti uno accanto all'altro allo show di presentazione della hatchback premium di Ingolstadt.

Quando la rinnovata compatta tedesca sbuca dalla scenografia dello stand Audi allestito per la kermesse ginevrina, designer e giornalisti vestono tutti occhiali 3D per assistere agli effetti speciali preparati per la nuova A3. Si respira aria di tecnologia, insomma, e la media dei Quattro Anelli vuole dire la la sua puntando forte sullo schermo sospeso sulla plancia, che visualizza i contenuti del sistema di infotainment. Perché se di "evoluzione prevedibile" si può parlare per l'aspetto esterno, l'abitacolo della rinnovata Audi A3 è l'elemento che colpisce di più visto dal vivo, per originalità di impostazione, contenuti tecnologici e consistenza dei materiali.

La nuova A3 mostra i muscoli, ma ha più cervello

Foto di: Giuliano Daniele