Sarà così la prossima SUV premium francese, elegante e sportiva al tempo stesso

La futura SUV marchiata DS sarà molto simile alla Citroen DS Wild Rubis, la concept presentata dalla Casa francese al Salone di Shanghai (21-29 aprile 2013). L’idea base è quella di trasferire lo stile e l’immagine raffinata delle attuali DS3, DS4 e DS5 ad una SUV sportiva ed elegante, lunga 4,7 metri, larga 1,95 metri e alta 1,59 metri. La misura del passo eccezionalmente lungo, pari a 2,9 metri, è uguale a quello di una BMW X5, mentre la meccanica della Citroen DS Wild Rubis si basa su un sistema ibrido plug-in. Altro non è dato sapere della propulsione e delle prestazioni di questa concept che punta soprattutto a sondare i gusti del pubblico cinese e mondiale.

L’idea di una SUV premium alla francese viene concretizzata dalle forme dinamiche e scolpite della Citroen DS Wild Rubis, un alternarsi di linee rette e decise che sono in parte riprese dalla concept Numero 9. La somiglianza con il prototipo dello scorso anno è evidente nel trattamento del frontale con griglia tridimensionale, linea di luce sotto il logo DS e speciali gruppi ottici a LED con indicatori di direzione progressivi. Grandi profili cromati disegnano la parte bassa delle fiancate e le barre longitudinali al tetto che fluiscono nei montanti posteriori. La coda della Citroen DS Wild Rubis mostra invece luci “incastonate” nel portellone, circondate da una cornice cromata proprio come i due terminali di scarico. Le grandi ruote da 21 pollici di diametro montano pneumatici 255/40 R21.

Citroen DS SUV, premium e crossover per essere alla moda

Foto di: Francesco Stazi