La supercar italiana da 700 CV pattuglierà le “ricche” strade degli Emirati

Al lungo elenco di supercar in uniforme, già composto fra le altre dalla Lamborgini Gallardo della Polizia Stradale, dalla Lotus Evora S dei Carabinieri, dalla Mitsubishi Evo X e dalla Ferrari 612 Scaglietti per l’Inghilterra si aggiunge ora la Lamborghini Aventador della Polizia di Dubai. La coupé italiana da 700 CV e 2,9 secondi per andare da 0 a 100 km/h verrà utilizzata dai poliziotti del ricco emirato arabo, che la definiscono “In linea con la fama di Dubai di città dei servizi di lusso”. L’Aventador con tanto di lampeggianti e grafiche specifiche verrà utilizzata nelle strade extraurbane e nelle zone dove è necessaria una vettura veloce (in questo caso ultra veloce).

Il dipartimento di Polizia di Dubai non ha fornito molti dettagli sulla vettura, limitandosi a far sapere che l’Aventador è stata “Modifica in termini di potenza, velocità e robustezza”, sia nella carrozzeria che nella scocca. Ricordiamo che la Polizia di Dubai ha di recente aggiunto al suo parco auto un’altra vettura particolare, la Chevrolet Camaro. In questo modo è assicurato l’interesse attorno ai servizi di pubblica sicurezza degli Emirati Arabi e la criminalità è avvertita sull’esistenza di una serie di pattuglie ad alta velocità.

Fotogallery: Una Lamborghini Aventador per la polizia di Dubai