Con 111.800 euro e 560 CV si pone al vertice delle segmento E premium sportive e familiari

La nuova Audi RS 6 Avant, la familiare da 56 CV e 3,9 secondi per raggiungere i km/h da fermo, arriva in Italia e lo fa con un listino base di .8 euro. Con il suo motore V8 biturbo di 4 litri la RS 6 Avant si posiziona in una nicchia di mercato che si solito trova un centinaio di acquirenti nell’arco dei dodici mesi, almeno negli anni in cui la crisi non faceva sentire la sua stretta. Al momento l’Audi RS 6 Avant ha una sola concorrente diretta, la Mercedes E 63 AMG Station Wagon 4MATIC che costa 6.6 euro, mentre la BMW M5 con carrozzeria Touring non è stata ancora annunciata.

Ricordiamo che la nuova Audi RS 6 Avant, sviluppata e prodotta dalla “quattro GmbH”, è dotata di trazione integrale quattro, cambio tiptronic 8 marce e che il suo motore 4. TFSI è “imbrigliato” elettronicamente ad una velocità massima di 25 km/h. La clientela più sportiva e veloce può però chiedere ad Audi di aumentare questo limite a 28 o a 35 km/h. Il consumo combinato della RS 6 Avant è pari a 9,8 l/ km. Nella dotazione di serie sono compresi i cerchi da 2”, gestione della dinamica di marcia “Audi drive select”, navigatore MMI plus e fari xeno plus. Optional è il differenziale sportivo “torque vectoring”, i dischi freno carboceramici, i cerchi da 2”, il terzo sedile posteriore. I primi arrivi in concessionaria sono attesi per giugno 23.

Nuova Audi RS 6 Avant

Foto di: Fabio Gemelli