Le berline compatte sono poco apprezzate in Italia, ma in alcuni mercati emergenti, come quello cinese, sono tra le preferite degli automobilisti. Al Salone di Shanghai, in programma dal 21 al 29 aprile, Mitsubishi presenta la sua interpretazione di auto popolare attraverso la concept G4. La berlina, già pronta per essere trasformata in modello di serie, nasce con ambizioni da grande star: approdare su diversi mercati proponendosi come prodotto globale. La Mitsubishi G4 Concept è quindi l'ennesima prova che il mercato dell'auto ormai parla una sola lingua in tutto il mondo.

Sebbene in Italia è molto improbabile che ne vedremo arrivare la versione di serie, è comunque certo che ne subiremo l'influenza. Come tutti gli esercizi di stile presentati ai più importanti saloni internazionali, anche la Mitsubishi G4 fa da apripista ad un nuovo corso stilistico o tecnologico. Ad esempio il corpo vettura della G4 sfrutta la tecnologia Reinforced Impact Safety Evolution (RISE) per ridurre il peso nell'ottica di consumare ed inquinare meno, concetto applicato anche ad altri modelli della famiglia giapponese.

Mitsubishi G4 Concept

Foto di: Eleonora Lilli