L'esemplare è unico ed è nato per raccogliere fondi destinati alla ricerca contro il cancro al seno

A prima vista è una Rolls-Royce come tante, però è rosa. Navigando nella gallery fotografica invece si vede quando sia speciale in ogni dettaglio. Si chiama Rolls-Royce FAB1 ed è stata costruita sulla base di una Ghost a passo allungato per essere desinata alla raccolta di fondi per la ricerca contro il cancro al seno. L'esemplare è unico ed è stato messo a punto dopo che Chris Evans, il responsabile del progetto benefico "FAB1 Million" (un progetto della Breast Cancer Care che vuole raccogliere 1 milione di euro da devolvere alla ricerca), ha telefonato al numero uno del Marketing Rolls-Royce, Jolyon Nash.

"Quando ho ricevuto la telefonata di Chris Evans che mi chiedeva di aiutarlo nella realizzazione del progetto 'FAB1 Million', io ed il mio team abbiamo subito accettato la sfida", ha detto Nash. Il risultato è un'auto extra-lusso che farà il giro del mondo in eventi mondani organizzati per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla ricerca contro il cancro al seno. A bordo c'è un vero e proprio salotto con tavolino da pic nic, impianto stereo da 600 Watts, mini bar realizzato ad hoc per riporre lo champagne e, se piove, c'è persino un ombrello molto rifinito nascosto nella portiera posteriore.

Rolls-Royce FAB1, il lusso si fa rosa per beneficenza

Foto di: Eleonora Lilli