Debutta la nuova generazione della segmento C, pronta a sfidare le concorrenti europee

Debutta al Salone di Ginevra la nuova Kia cee'd, che si inserisce nel combattutissimo segmento C nel mercato europeo, capitanato dalla Volkswagen Golf, sfoderando però stile, contenuti tecnici e miglioramenti in termini di finiture ed immagine. La cee'd a 5 porte mostra una linea più aerodinamica e meglio rifinita, una plancia "alla tedesca", un telaio più rigido e contenuti tecnici di ultima generazione.

ESTETICA EUROPEA

All'esterno, la nuova cee'd, disegnata dal centro stile europeo di Rüsselsheim guidato da Peter Schreyer e basata sulla stessa piattaforma della Hyundai i30, mantiene il passo abbondante della precedente (2.650 mm), ma è più lunga di 50 mm (per un totale di 4.310 mm) e più bassa di 10 mm (1,470 mm); anche l'altezza da terra è inferiore di 10 mm, e le carreggiate sono state aumentate di 17 mm all'avantreno e di 32 mm al retrotreno: in questo modo le proporzioni diventano visibilmente più "atletiche", e la sensazione di vettura saldamente appoggiata a terra è accentuata dai grandi cerchi, da 17" o da 18". Le linee sono diventate complessivamente più fluide, pur senza eccessi, con la mascherina "a naso di tigre" più arrotondata, i fari avvolgenti e sottili con luci diurne a LED, la fiancata e il tetto rastremati: questo ha effetti positivi anche sull'aerodinamica, testata nella galleria del vento Kia di Namyang, in Corea, come dimostra il Cx di 0,30, tra i migliori della categoria. L'impiego di profili cromati, infine, aumenta la sensazione di qualità percepita.

PLANCIA "ALLA TEDESCA"

All'interno, troviamo una plancia moderna e avvolgente, con i principali comandi racchiusi da una sorta di "cornice" che si prolunga fino alla consolle centrale; la strumentazione circolare denota sportività, le bocchette d'areazione sono sagomate in base al design complessivo, mentre al centro si trova l'alloggiamento per la radio o il touchscreen del sistema multimediale. Più ricercato anche il design dei singoli dettagli, come il volante, i pannelli porta, le maniglie monoblocco, e migliorano anche i materiali, con rivestimento morbido del cruscotto, finiture cromate o nero lucido, sellerie con cuciture a contrasto. Lo spazio interno è per 5 persone, con un bagagliaio di 380 litri, 40 più della precedente.

MOTORI DA 90 A 135 CV

Le motorizzazioni varieranno a seconda dei mercati; a livello internazionale, i motori sono quelli offerti nella gamma Hyundai-Kia, con potenze da 90 a 135 CV, e nell'Europa occidentale saranno in vendita il 1.4 MPI da 100 CV e il 1.6 GDI da 135 CV (quest'ultimo anche con cambio semiautomatico a doppia frizione DCT), e i diesel 1.4 WGT da 90 CV e il 1.6 VGT da 110 e 128 CV; in alcuni mercati europei ci sarà anche il 1.6 MPI a benzina da 130 CV. I 1.6 diesel con turbo a geometria variabile saranno probabilmente i più diffusi; in particolare, la versione più potente, disponibile anche con cambio automatico a 6 marce, garantisce una coppia massima di 260 Nm, con consumi medi di 4,1 l/100 km, ridotti a 3,7 nelle versioni dotate delle tecnologie EcoDynamics di Kia (start/stop, pneumatici a bassa resistenza, sistema di controllo elettronico dell'alternatore AMS), ed emissioni di CO2 pari a 97 g/km. Le sospensioni sono a ruote indipendenti, con MacPherson all'avantreno e multi-link al retrotreno, e la rigidità torsionale del telaio è stata aumentata del 45%, migliorando anche le geometrie e la regolazione degli ammortizzatori; la scocca è costituita per il 57% da acciaio ad alta resistenza, e in generale la struttura prevede nuovi elementi di rinforzo rispetto alla cee'd precedente.

IN VENDITA DA MAGGIO

Tra gli optional, la nuova cee'd sarà dotata di serie di sei airbag, e potrà disporre dei sistemi di assistenza al parcheggio e per facilitare le partenze in salita, e dei sistemi di controllo di stabilità, trazione e frenata; curato anche l'aspetto della comunicazione e dell'infotainment, con la radio con sei altoparlanti e il lettore cd compatibile Mp3, prese Aux e Usb e connettività Bluetooth. La nuova cee'd, costruita nello stabilimento di Zilina, in Slovacchia, sarà in vendita in Europa nel secondo trimestre del 2012.

Nuovi sedili leggeri per la Kia cee'd di seconda generazione