La tecnologia Active Noise Cancellation esalta il sound del V8 da 6,4 litri

La Jeep Grand Cherokee SRT, la versione ad alte prestazioni della SUV americana per eccellenza, propone una nuova serie speciale, la Red Vapor, che sfrutta una tecnologia chiamata "Active Noise Cancellation" (ANC) per far risaltare il sound del motore. La ANC utilizza l'impianto audio (di serie c’è il surround premium Harman Kardon con una potenza di 825 watt, 19 altoparlanti, alimentazione a 32 volt per pista e amplificatore classe D a 12 canali) e quattro microfoni posizionati strategicamente per eliminare i rumori e le vibrazioni e far sentire agli occupanti la voce del collaudato HEMI V8 da 6,4 litri e 468 CV. Stando ai dati dichiarati, la serie speciale Red Vapor, presentata al Salone di Parigi, scatta da 0 a 100 km/h in 5 secondi e raggiunge la velocità massima di 257 km/h con uno spazio di arresto da 100 a 0 km/h pari a 35 metri.


All'esterno la Red Vapor - disponibile in tre tinte di carrozzeria - sfoggia la classica mascherina a sette feritoie con inserto paracolpi nero della versione SRT, ma si distingue per i cerchi a cinque razze da 20" con un design inedito e finitura cromata nera specifica. All'interno il logo SRT compare sul volante ed è retroilluminato; il display touchscreen Uconnect con navigazione 3D è integrato ed ha il riconoscimento vocale ed il Bluetooth. Abbinato all’HEMI V8 c’è il cambio automatico ad otto rapporti con modalità Eco. Di serie, la Jeep Grand Cherokee SRT offre il sistema Launch Control ed è dotata del Selec-Track per distinguere le cinque modalità dinamiche (Auto, Sport, Tow, Track e Snow) e adattare la guida al percorso affrontato. Il prezzo della Grand Cherokee SRT Red Vapor deve essere ancora comunicato.

Jeep Grand Cherokee SRT Red Vapor, serie speciale che fa cantare il motore

Foto di: Eleonora Lilli