In onda oggi per promuovere l'integrazione

Lo spot è quello della Toyota Verso-S, ma i protagonisti sono "cambiati". Al posto degli attori originali ci sono attori con sindrome di Down. Succede oggi per promuovere l'integrazione e celebrare la Giornata Mondiale sulla sindrome di Down, un appuntamento internazionale che da quest'anno è sancito ufficialmente anche da una risoluzione dell'ONU. Toyota ha così aderito a "Celebriamo il valore dell'integrazione", un'iniziativa organizzata da Coor Down Coordinamento Nazionale Associazioni delle persone con sindrome di Down e dall'agenzia di pubblicità Saatchi & Saatchi.

L'idea è quella di una campagna di comunicazione che propone versioni alternative degli spot e delle campagne Toyota e di altri marchi italiani e internazionali. "Siamo molto orgogliosi di partecipare a questo progetto. Ci ha colpito il taglio innovativo dell'operazione, il comunicare l'importanza e la normalità della diversità attraverso lo strumento che quotidianamente permea la nostra vita e che cattura la nostra attenzione in ogni momento della giornata: la pubblicità - ha detto Lorenzo Matthias, Direttore Relazioni Esterne e Stampa di Toyota Motor Italia -. Siamo fieri di contribuire alla divulgazione di questo messaggio, che racchiude i valori alla base della filosofia Toyota che pongono sempre la persona al primo posto, i clienti da una parte e i dipendenti dall'altra".

Toyota, uno spot speciale per la Giornata Mondiale sulla sindrome di Down

Foto di: Eleonora Lilli