Nuovo motore 1.6 TDI, Start/Stop e regenerative braking system

Al Salone di Ginevra la Casa spagnola propone una Leon dall'indole particolarmente ecologica, capace di emissioni di CO2 molto contenute.

Rispetto al resto della gamma, la Leon Ecomotive Concept monta il nuovo motore 1.6 TDI da 105 CV con tecnologia common rail e filtro antiparticolato che le consente di ottenere consumi di 3,8 litri di gasolio per 100 km nel ciclo combinato e di emettere un quantitativo di CO2 di 99 g/km.

Come le sue cugine della gamma Ecomotive, anche questa Leon adotta il cambio manuale con 5 rapporti ottimizzati, pneumatici a basso attrito volvente, mentre risultano inediti su questo modello sistemi come lo Start/Stop e l'utilizzo del regenerative braking system. Lo Start/Stop le permette di risparmiare 0,2 litri di carburante ogni 100 km ed entra in azione ogni qualvolta il conducente ferma la vettura e mette il cambio in folle: in questo modo il motore si spegne automaticamente per poi accendersi quando si preme la frizione. Il regenerative braking system, invece, recupera l'energia cinetica della vettura e l'accumula nell'alternatore.

Questo prototipo rappresenta la fase intermedia del cammino della Casa Spagnola verso la realizzazione di un'auto ibrida prevista entro il 2014.

Seat Leon Ecomotive Concept