Record di emissioni zero a 252,09 km/h

E' la Metropolia E-RA, la GT elettrica realizzata dalla Metropolia Università di Scienze Applicate di Helsinki, l'auto elettrica più veloce del mondo sul ghiaccio. Lo scorso 17 marzo la vettura finlandese a emissioni zero ha raggiunto i 252,09 km/h su una pista di sei chilometri tracciata sul lago Ukonjärvi ad Inari, in Lapponia. La prova è stata condotta nel rispetto delle regole del Guinness World Record, ma visto che non esiste ancora una categoria per questo tipo di record, l'organizzazione non è stata coinvolta nella certificazione del test e, pertanto, si tratta di un "Guinness World Record non ufficiale".

RECORD AL GELO

Artefice del record è stato Janne Laitinen, collaudatore di Nokian Tyres, marchio di pneumatici specializzato in gomme invernali e chiodate, che ha supportato l'impresa equipaggiando la E-RA con un treno di pneumatici chiodati Nokian Hakkapeliitta 7 di misura 225/40 R18 regolarmente in produzione. La modalità di rilevamento dei record di velocità prevede una misurazione della velocità massima in entrambe i sensi di percorrenza della pista, in un tempo massimo di un'ora. Il record è una media di queste due misurazioni e la velocità di punta rilevata è stata di 260,05 km/h. Si tratta del secondo record su ghiaccio ottenuto da Nokian Tyres, che lo scorso anno è riuscita ad accaparrarsi quello per auto di serie alimentate a benzina.

L'EV FINLANDESE

La Metropolia E-RA (sigla che sta per Electric RaceBout) è una berlinetta sportiva costruita da zero. E' dotata di un telaio in fibra di carbonio e di trazioen integrale, ottenuto grazie a quattro motori elettrici montati su ogni mozzo per un potenza complessiva stimata in 280 kW e una coppia massima di 1.000 Nm, alimentati da batterie al litio da 32 kWh che assicurano un'accelerazione 0-100 km/h in 6 secondi. L'elettrica nordica consuma appena 14,5 kWh ogni 100 km, che corrispondono a 1,6 circa litri di carburante.

E-RA: l'elettrica più veloce del mondo sul ghiaccio

Foto di: Daniele Pizzo