È il progetto di una supersportiva siciliana da 300 km/h e 3.5 s nello 0-100 km/h, i cui modelli 3D sono dell'autore della "nuova Lancia Delta"

Sportive elettriche, che passione. Sono sempre di più, infatti, gli esempi di auto "ad elettroni" pensate per andare forte, sfruttando le doti naturali dei motori elettrici in termini di coppia e accelerazione. E così non sono solo colossi dell'automobilismo - come Mercedes con la bestiale SLS AMG Electric Drive - a cimentarsi in quest'esercizio tecnico. Ci sono anche piccole realtà artigianali che nelle "auto a batteria" trovano un'occasione per tornare a costruire in casa una vettura, facendola nascere e crescere come una volta. E così la Tecnicar, piccola azienda di Siracusa, sta "partorendo" la Lavinia, una coupé sportiva da 8 CV (588 kW), 3 chilometri all'ora, un tempo di accelerazione da a km/h di 3.5 secondi e un'autonomia dichiarata di 3 km. La macchina è ancora in fase di realizzazione, su disegno di Giuseppe Ferrazzano e rendering 3D di Angelo Granata, l'autore di quella reinterpretazione moderna della Lancia Delta Integrale che ha fatto tanto discutere sulla rete.

Tecnicar Lavinia, supercar italiana elettrica da 800 CV