Facciamo un giro per gli stand di Rolls-Royce e Bentley

Il Salone di Parigi chiude domenica 19 ottobre, dopo ben due settimane di spettacolo, cosa c’è di meglio delle auto di lusso per salutare quest’edizione? Allo stand Rolls-Royce abbiamo visto da vicino la Phantom Metropolitan Collection. E’ una serie limitatata a 20 esemplari che celebra le metropoli moderne intagliandone i profili nei legni più pregiati che si trovano a bordo. Ha ricami da 6.800 cuciture e rende omaggio al programma di personalizzazione Bespoke che coinvolge anche Ghost e Wraith.


Poco distante vale la pena dare un’occhiata allo stand Bentley, dove è esposta la Mulsanne Speed. Sotto l'abito elegante c'è il V8 biturbo da 6,75 litri che, riprogettato, eroga la potenza di 537 CV e la fa scattare da ferma a 100 km/h in 4,9 secondi arrivando alla velocità massima di 305 km/h. E chi sale a bordo ha tutti i vantaggi di una 5 stelle lusso, come il portabevande refrigerato in vetro satinato con flute da champagne in cristallo personalizzate.



Il lusso Bentley al Salone di Parigi 2014




Bentley è sinonimo di lusso e anche se a Parigi il costruttore inglese non ha portato grosse novità, sedersi a bordo di una Mulsanne fa sempre un certo effetto.

Salone di Parigi, salutiamo l'edizione 2014 guardando al lusso sfrenato

Foto di: Eleonora Lilli