Un carico di grinta per la berlina-coupè della Stella

Per chi ritiene che la CLS sia poco aggressiva e desidera fornire alla berlina-coupè Mercedes un'immagine più muscolosa, la MEC Design ha studiato un kit estetico di grande impatto.

Il frontale presenta un paraurti con grandi aperture per l'aria in cui spiccano due coppie di fendinebbia, mentre nella vista laterale compaiono minigonne dall'ampio spessore, che possono essere corredate con illuminazione a led. La parte posteriore è caratterizzata da un nuovo paraurti dotato di estrattore, da cui lati fuoriescono 4 terminali di scarico. Completa il quadro degli interventi alla carrozzeria lo spoiler posteriore composto da tre elementi.

Appoggiata sugli enormi cerchi da 20 pollici che calzano pneumatici Hankook, la CLS modificata da MEC Design ha un'aria decisamente minacciosa e, una volta in moto, mantiene le promesse per via di un impianto di scarico in acciaio inox denominato terremoto. Anche gli interni sono stati impreziositi da alcuni interventi. Infatti, presentano un nuovo volante multifunzione, delle caratteristiche maniglie ergonomiche e i tappetini con il logo MEC Design.

Mercedes CLS body kit by MEC Design