Distrutta una Ferrari 458 Italia. Pochi giorni fa era toccato ad una Lamborghini Murcielago LP670-4 SV

Quest’anno sembra non dare tregua ai piloti della Gumball 3000. La corsa più folle del mondo che sta attraversando l’Europa è perseguitata da un cattivo tempo che sta rendendo l’asfalto sempre più scivoloso. Gli incidenti così si moltiplicano. Pochi giorni fa una Lamborghini Murcielago LP670-4 SV ha interrotto la corsa ed oggi una Ferrari 458 Italia ci ha rimesso quasi tutto l’anteriore. Come mostra nelle immagini gtspirit.com, la supercar italiana è rimasta vittima in Lettonia di un aquaplaning che difficilmente le consentirà di proseguire. Appuntamento a sabato 25 maggio per la conclusione di questa edizione che attraversa ben 13 paesi.

E' ancora strage di supercar alla Gumball 3000

Foto di: Eleonora Lilli