Scoperta dal sapore anglo-tedesco. Un "plus" da 3.950 euro

Dalla partnership tra Audi e Belstaff - nota azienda di abbigliamento - nasce una Cabriolet che coniuga il design della Casa Ingolstad con l'appeal della griffe anglosassone: il suo nome è Audi A3 Cabriolet Style by Belstaff e verrà prodotta in serie limitata.

Esteticamente il nuovo allestimento della compatta tedesca si riconosce per i cerchi in lega d'alluminio Audi exclusive 7,5x18 a 7 razze doppie, per i proiettori anteriori Xeno Plus con luci diurne con tecnologia LED e per il pacchetto Look alluminio. Proposta nella livrea ghiaccio metallizzato, abbinata alla capote nera, presenta finiture metalliche che impreziosiscono iroll-bar , le maniglie delle porte, le cornici dei finestrini e della capote. All'interno spiccano i sedili in nappa color argento con finiture nere e gli inserti in lacca lucida nera.

Allestita sulla base della versione Ambition, l'A3 Cabriolet Style by Belstaff, è proposta con due motorizzazioni: il 2.0 TFSI da 200 CV e il 2.0 TDI da 140 CV. Entrambe i propulsori possono essere abbinati alla trasmissione manuale oppure al cambio a doppia frizione S tronic.

Rispetto agli equivalenti modelli Ambition, questa serie speciale della A3 Cabriolet richiede un sovrapprezzo di 3.950 euro: d'altronde l'esclusività si paga.

Audi A3 Cabriolet Style by Belstaff