Il listino parte da 78.550 euro, per sfidare Mercedes Classe E 500 e BMW 550i

Audi lancia ufficialmente sul mercato italiano la nuova S6, nelle versioni berlina e Avant, presentata all'ultimo Salone di Francoforte, e dotata del nuovo motore 4 litri V8 biturbo da 420 CV e 500 Nm, con cambio a doppia frizione S-tronic a 7 marce, e consumi medi nell'ordine dei 9,7 litri/100 km. La sportiva Audi appartiene al segmento E Premium, pari al 2,5% del mercato italiano ma con valori in discesa anche per motivi fiscali; il suo lancio commerciale è fissato nell'estate 2012, con un prezzo di listino di 78.550 euro per la berlina, e 80.950 euro per la station wagon Avant.

Come di consueto, per questo allestimento, Audi propone una dotazione completa di serie, tra cui le sospensioni pneumatiche adattive, il clima automatico comfort a 4 zone, i cerchi in lega design S da 19" a 5 razze parallele, i sedili anteriori sportivi a regolazione elettrica e riscaldati, i sistemi Audi music interface e sound system, con interfaccia Bluetooth, il sistema di navigazione con interfaccia MMI plus e touch. Le principali concorrenti sono Mercedes Classe E 500 e BMW 550i, quest'ultima la più venduta tra le tre dal 2009 in Italia, con prezzi intorno agli 80.000 euro. Le Audi S6 e S6 Avant, in ogni caso, rappresenteranno circa l'1,85% dell'intera gamma A6, trattandosi comunque di un modello sportivo "di nicchia".

Audi S6 e S6 Avant, i prezzi

Foto di: Sergio Chierici