Dalla Lamborghini Urus alla Mercedes Concept Style Coupé, passando per la Fiat Viaggio e la nuova Denza

L'edizione 2012 del Salone di Pechino (27 aprile - 2 maggio) stupisce i visitatori e tutto il mondo dell'automobile con un elenco di novità che non ha precedenti nella storia dell' "Auto China". Se infatti fino a poco tempo fa gli eventi automotive più importanti e attesi si svolgevano a Ginevra, Francoforte, Parigi, Tokyo, Detroit e New York, da qualche anno si fanno largo a suon di "world premiere" i due saloni cinesi di Pechino e di Shanghai. Tutto merito dell'enorme potenziale del mercato cinese, primo al mondo con due anni consecutivi al di sopra dei 18 milioni di veicoli venduti. Sempre più case automobilistiche attendono uno dei due show biennali per portare all'attenzione del pubblico cinese e mondiale i nuovi prodotti, le tendenze di stile e i prototipi più intriganti. L'Auto China 2012 non si smentisce e "spara" una raffica sorprendente di novità.

TANTE TEDESCHE

Quelle che fanno più notizia sono le anteprime dei marchi tedeschi, mai così numerose, dedicate soprattutto ai prototipi e alle "show car". Si parte dalla Mercedes Concept Style Coupé per passare all'Audi RS Q3 e ad un'altro prototipo su base Q3, alla BMW i8 Concept Spyder, arrivando all'atteso debutto italo-tedesco di Lamborghini Urus, concept che anticipa la SUV di Sant'Agata Bolognese. Sempre tedesche, ma di serie, sono la nuova Porsche Cayenne GTS e la BMW Serie 3Li. Si noti come quasi tutte queste vetture vedono la luce a Pechino, ma che, al di là del grande interesse dimostrato dai cinesi per le auto di lusso, sono destinate ad un pubblico globale. Lo stesso vale per la Range Rover Evoque Special Edition by Victoria Beckham.

NOVITA' CINESI E NON SOLO

Altre novità europee sono la Citroen Numero 9 concept, prefigurazione di un'ammiraglia DS, le due "mostruose" Mercedes G63 AMG e G65 AMG pronte a soddisfare la voglia di ostentazione dei milionari cinesi e la Ferrari 458 Italia Special Edition for China. Italiana e di grande importanza strategica per il Lingotto è anche la Fiat Viaggio, cugina dell'Alfa Romeo Giulietta, ma inizialmente riservata al mercato cinese. Altra vettura "tattica" è la Denza, nuovo marchio cinese di Daimler e BYD che propone un'auto elettrica. Il Giappone risponde con una lista di concept e anteprime annunciate che comprende due Honda, due Toyota e le Infinti M35hL ed M25L, entrambe a passo lungo. Dalla Cina per gli automobilisti cinesi arrivano invece la Renault Talisman, e l'infornata di SUV come la SAIC MG-Icon, il SUV Ford, la Chery TX concept e la Youngman-Lotus SUV.

VEDI ANCHE:

- Aston Martin Dragon 88 Limited Edition
- 75 anni di Mopar al Salone di Pechino 2012
- Le ragazze del Salone di Pechino 2012
- Jaguar XJ Ultimate
- Il design della Lamborghini Urus
- Le "cinesi" del Salone di Pechino 2012
- Bugatti Veyron Grand Sport "Wei Long 2012"
- Audi Q3 jinlong yufeng concept
- Nuova Ford EcoSport
- Eterniti Artemis concept
- Rolls-Royce Ghost Six Senses
- Jeep Wrangler "Dragon" Design Concept
- Skoda Rapid, in Europa a fine anno
- Jaguar: i nuovi motori V6 3 litri e 4L 2 litri
- Toyota Dear Qin
- Honda Concept S
- Peugeot Urban Crossover Concept
- Ferrari presenta a Pechino il nuovo motore V12 ibrido
- Bentley Mulsanne Diamond Jubilee Edition
- Seat Ibiza Cupra Concept
- Audi A6 L e-tron
- Volkswagen E-Bugster: il Maggiolino elettrico si scopre
- Range Rover Evoque Special Edition
- Fiat Viaggio
- Lamborghini Urus
- Mercedes G 65 AMG
- Mercedes G 63 AMG
- Mercedes Concept Style Coupé
- Audi RS Q3 concept
- Audi Q3 jinlong yufeng concept
- Citroen Numero 9 concept
- Ferrari 458 Italia Special Edition for China
- Nuova Porsche Cayenne GTS
- BMW Serie3Li
- BMW i8 Concept Spyder

Mercedes G 63 AMG

Foto di: Sergio Chierici