Battuta all'asta di beneficenza per 150.000 euro la MINI Paceman vestita dallo stilista italiano

Presso il Palazzo Hofburg di Vienna, si è svolto lo scorso 25 maggio il Gala di beneficenza Life Ball, che da 13 anni vede come protagonista un esemplare unico di MINI, modificato da un noto stilista o designer; la vettura viene battuta all'asta durante l'evento, e il ricavato viene assegnato interamente in progetti per la lotta contro l'AIDS. Per la prima volta, è stata elaborata una MINI Paceman, l'ultima nata della famiglia, dal noto stilisita italiano Roberto Cavalli, che ha impresso il suo particolare linguaggio in ogni parte della vettura. L'elemento più caratterizzante è sicuramente il colore, una speciale vernice iridescente che cambia la propria tonalità dal nero al marrone a seconda dell'esposizione alla luce; su questa tinta spicca, a contrasto, il colore oro di cerchi e tetto.

Proprio sul tetto compare il grande logo Cavalli, mentre altre firme sono presenti sulle portiere e all'interno, su poggiatesta e alette parasole. L'abitacolo è in nero con finiture dorate, come ad esempio nelle cuciture dei sedili e nella cornice del grande strumento circolare al centro; altro elemento tipico di Cavalli è l'imitazione delle pelli degli animali, ripresa sul volante e su altri strumenti interni. Un esemplare unico, battuto all'asta per il valore record di 150.000 euro, tutti devoluti in beneficenza.

MINI Life Ball 2013 by Roberto Cavalli

Foto di: Sergio Chierici