Sono 19 le unità che si aggiungono alle 100 presenti nel parco auto

In Lombardia e-vai cresce rapidamente. Il car sharing elettrico diffuso su base regionale e integrato al servizio ferroviario ha visto un’inaugurazione dopo l’altra arrivando a 70 postazioni e adesso entrano nella flotta, che attualmente conta circa cento vetture, 19 Renault ZOE. Cinque porte, cinque posti, la ZOE è lunga 4,084 metri ed ha un bagagliaio da 338 litri. E’ equipaggiata con un elettrico da 65 kW (220 Nm di coppia) e percorrere fino a 150 km con un pieno di energia.


Le postazioni di e-vai invece sono situate in prossimità di stazioni ferroviarie e degli aeroporti di Milano Linate, Malpensa e Orio al Serio. Per usufruire del servizio ci si iscrive sul sito www.e-vai.com (scegliendo tra gli abbonamenti Silver, per noleggi occasionali, o Gold, per un utilizzo frequente) e si prenotano le auto chiamando il numero verde 800.77.44.55 oppure tramite il sito www.e-vai.com o presso gli e-vai. Per aprire l’auto si inoltra un sms e alla riconsegna si fa lo stesso.

Renault ZOE, l'auto elettrica verso la normalità

Foto di: Alessandro Lago