250 i veicoli a disposizione della kermesse cinematografica. In lista anche le elettriche Fluence Z.E. e Twizy

Dal 6 al 27 maggio 22 per la prima volta nella storia del Festival di Cannes ci saranno auto elettriche tra i protagonisti. Renault ha rinnovato la sua partnership con il Festival mettendo a disposizione della kermesse circa 25 auto tra cui i modelli a zero emissioni Fluence Z.E. e Twizy, che sarà omaggiata sulla Plage Orange con la presentazione di una versione "d'autore" appositamente autografata dalle più grandi star del cinema. Inoltre, grazie all'accordo tra Renault e l'associazione Les Toiles Enchantées, patrocinata da Alain Chabat, alcune auto trasporteranno materiale da proiezione e serviranno per trasferire all'evento i membri dell'associazione nonché i bambini ricoverati nelle differenti strutture della regione di Cannes. E non è la prima volta che la "fabbrica" di auto francese si unisce a quella enorme officina dei sogni che è la cinematografia. Il legame tra i due mondi risale addirittura alle origini del cinematografo. Nel primo film dei fratelli Lumière Louis Renault apparve al volante della sua voiturette type A e i primi studi cinematografici realizzati a Billancourt tra il 885 e il 898 sorsero accanto alle fabbriche Renault.

Renault Fluence Z.E., una “scossa” alla mobilità