Cambiano dettagli e allestimenti, a partire da 38.940 euro

La BMW Serie 3 GT, versione “alta” e con portellone della gamma Serie 3, è stata da poco lanciata sul mercato, ma viene già sottoposta ad alcuni ampliamenti di gamma, con conseguente aggiornamento del listino prezzi. Innanzitutto vengono introdotte le versioni xDrive a quattro ruote motrici, per i modelli 320i, 328i, 335i e 320d, con una forbice di prezzi che va da 41.450 euro a 58.490, a seconda delle motorizzazioni e degli allestimenti -base, Sport, Modern, Luxury e M Sport.

M Sport è un pacchetto top di gamma di intonazione sportiva, che debutta nella GT, insieme all'introduzione di un più efficiente sistema Start&Stop, e una nuova modalità "veleggio" nella funzione Eco Pro con cambio automatico, che distacca il motore dalla trasmissione in fase di rilascio tra i 50 e i 160 km/h. Gli allestimenti M Sport vanno dai 43.140 euro della 320i GT ai 58.490 euro per la citata 335i GT XDrive. Al debutto, a partire da 44.050 euro, anche la motorizzazione di punta tra le versioni diesel, siglata 325d GT. Il prezzo di attacco, considerando l'intera gamma, è di 38.940 euro per la benzina 320i GT, mentre le diesel partono da 37.990 euro per la 318d GT.

BMW Serie 3 GT, le prime foto col portellone

Foto di: Fabio Gemelli