La berlina tedesca destinata alla Cina si rinnova in occasione del Salone di Pechino

Lanciata quattro anni fa come primo modello sviluppato interamente dalla Shanghai Volkswagen, joint venture fra Volkswagen e FAW, la Volkswagen Lavida è stata presentata all'edizione 22 del Salone di Pechino (27 aprile -2 maggio 22) nella versione restyling che la allinea ai più recenti canoni stilistici della Casa di Wolfsburg. Si tratta di una berlina a quattro porte di segmento D - è lunga poco più di 4,6 metri - basata sulla stessa piattaforma della Golf 4 e destinata esclusivamente al mercato cinese.

Lo stile della nuova Volkswagen Lavida è adesso più vicino a quello della Passat, mentre le motorizzazioni continueranno ad essere tre: il .4 TSI introdotto in Cina nel 2 e gli aspirati .6 litri da 5 CV e 2. litri 2 CV. La nuova Lavida E' stata presentata in anteprima mondiale a Pechino insieme al concept E-Bugster, la prima versione cabriolet ed elettrica del Maggiolino.

Volkswagen Lavida restyling

Foto di: Daniele Pizzo