La carriera della compatta premium svedese è terminata. Su Twitter è in palio l'ultimo esemplare prodotto

Dopo sette anni di produzione e circa 2. esemplari venduti, la Volvo C3 termina la propria carriera produttiva. Un modello alla base della gamma Volvo, che richiamava altre concept car e vetture di serie della casa (come la 48), con l'interessante formula della coupé-hatchback con portellone in vetro. Ispirata anche alla Volvo Safety Concept Car del Salone di Detroit 2, la C3 di serie fu lanciata nel settembre 26 al Salone di Parigi, sulla medesima piattaforma delle S4/V5, su base Ford Focus. La C3 non è stata troppo capita in alcuni mercati, compreso quello italiano: l'attuale entry level Volvo, la V4, ha infatti una più sfruttabile carrozzeria di station wagon compatta e dinamica a 5 porte.

Tuttavia, una C3 su 7 è stata venduta nel Regno Unito: quindi l'ultima C3 prodotta, una R-Design bianca con allestimento Polestar, sarà offerta ad un cliente inglese, come premio di un concorso su Twitter con hashtag #LastEverC3. L'ultima C3 lascerà Goteborgh, in Svezia, il prossimo martedì 3 giugno alle 7 del mattino, ora inglese, per raggiungere un luogo segreto del Regno Unito nei due giorni successivi. Ogni tweet inviato durante i giorni di viaggio permetterà ai concorrenti inglesi di partecipare automaticamente al concorso, ma solo sabato 5 giugno i concorrenti dovranno scoprire la destinazione finale, risolvendo quattro indovinelli nel sito www.LastEverC3.co.uk, e recarsi in quel luogo il più velocemente possibile. Il primo arrivato vincerà l'ultima Volvo C3 della storia.

Volvo XC30: allo studio il nuovo SUV entry-level

Foto di: Giuliano Daniele