L'ammiraglia ceca è offerta in sette motorizzazioni e cinque allestimenti, a partire da 23.860 euro

Sono stati definiti i prezzi per la Skoda Superb, ammiraglia della casa ceca recentemente sottoposta a restyling, con modifiche all'estetica e alla meccanica. Le carrozzerie disponibili sono due, berlina e Wagon, con sette diverse motorizzazioni, quattro a benzina, dal 1.4 TSI da 125 CV al 3.6 V6 FSI da 260 CV, e tre a gasolio, il 1.6 TDI da 105 CV e i 2.0 TDI da 140 e 170 CV. La trasmissione è meccanica o con cambio DSG, a seconda delle motorizzazioni, ed è disponibile la trazione integrale permanente con i motori 1.8 TSI, 3.6 FSI e i diesel 2 litri.

Gli allestimenti sono 5, di cui tre comuni a tutta la gamma Skoda (Active, Ambition ed Elegance) e due specifici: la Executive, pensata soprattutto per le flotte aziendali, con accessori di serie come sistema vivavoce con connessione Bluetooth e navigatore satellitare, e la full optional Laurin&Klement, che unisce al navigatore Columbus e ad altri accessori qualificanti finiture interne più lussuose. I prezzi della berlina, chiavi in mano, partono dai 23.860 Euro della Superb 1.4 TSI 125 CV Active, mentre al top della gamma si trova la 2.0 TDI 170 CV 4x4 DSG Laurin&Klement, proposta a 40.090 Euro; le corrispondenti versioni Wagon costano rispettivamente 24.930 Euro e 41.160 Euro. La diesel meno costosa è la 1.6 TDI 105 CV Active GreenLine (27.250 Euro la berlina, 28.320 Euro la Wagon), e la motorizzazione più potente, il V6 da 260 CV, è offerta in versione Elegance 4x4 DSG a partire da 37.800 Euro.

Skoda Superb e Superb Wagon, un'ammiraglia tutto spazio e versatilità

Foto di: Adriano Tosi