Con l’occasione dell’aggiornamento di mezz’età lo schermo centrale diventa tattile e sensibile al movimento

Opel presenta il restyling della Insignia, berlina e station wagon, che come di consueto riguarda lo stile della carrozzeria, un rinnovamento nelle motorizzazioni ed alcune modifiche telaistiche. Ma la novità che viene annunciata come più interessante nell’abitacolo è quella riguardante la nuova interfaccia del sistema infotainment, in grado di cambiare radicalmente il design della plancia e le modalità di accesso a molte funzioni della vettura.

INFOTELEMATICA TATTILE E SENSIBILE

Al centro della plancia si trova ora un touch screen e touch sensitive da 8" che controlla un sistema multumediale in grado di integrare funzioni degli smartphone più diffusi, e di effettuare varie personalizzazioni, come le selezione di 60 diverse preferenze, tra playlist, rubrica telefonica, indirizzi del navigatore, e altro ancora. Scompaiono così molti dei pulsanti nella consolle centrale, sostituiti dal touch screen stesso e da un dispositivo touch pad illuminato che funziona come una specie di mouse, posizionato sul tunnel centrale.

STRUMENTAZIONE PERSONALIZZABILE

Non mancano poi i comandi vocali e i pulsanti sul volante, ma anche la strumentazione è diventata digitale, con un display da 8" ad alta risoluzione personalizzabile, che visualizza tachimetro, contagiri e indicatore della benzina, ma riprende anche informazioni dal sistema multimediale, come navigatore, tracce audio e funzioni smartphone.

Opel Insignia restyling, infotainment tattile con il "mouse"

Foto di: Sergio Chierici