Lievi interventi estetici e oltre 600 CV per la Ferrari elaborata dal tuner tedesco

Novitech Rosso, il noto tuner tedesco, ha messo mano anche sulla recente Ferrari 458 Spider, con un intervento estetico -fortunatamente moderato-, e con un incremento delle già esuberanti prestazioni. La versione di serie del 4,5 litri V8 Ferrari eroga 570 CV e permette di accelerare da 0 a 100 km/h in circa 3,4 secondi, con una velocità massima di 320 km/h. Novitech Rossso è intervenuta aggiungendo un nuovo sistema di scarico, più leggero di circa 20 kg, una diversa programmazione del software di bordo e una specifica scatola dell'aria in fibra di carbonio.

In questo modo, il motore raggiunge la ragguardevole potenza di 601 CV, con una coppia massima di circa 568 Nm, e un guadagno in velocità massima di oltre 3 km/h. Sono state modificate anche le sospensioni, con un sistema idraulico che fornisce un'escursione di 40 mm in altezza, e l'impiego di nuove molle per abbassare l'assetto di 35 mm; diverse anche le barre anti rollio. Le ruote montano pneumatici Pirelli P-Zero 255/30 ZR 21 anteriormente, e 335/25 ZR 22 al retrotreno. All'esterno le modifiche si limitano a differenti finiture negli specchietti retrovisori, e alle inedite prese d'aria e appendici aerodinamiche, tutte in fibra di carbonio; lo stesso materiale è utilizzato per alcune variazioni nelle finiture interne, insieme alla classica pelle.

Ferrari 458 Spider by Novitec Rosso

Foto di: Fabio Gemelli