Il giovane pilota francese condivide il servizio di car sharing a bordo di una Twizy

Cosa c’entra la Formula 1 con la mobilità sostenibile? In apparenza sono due mondi molto distanti, ma sabato scorso, presso Saint Quentin en Yvelines, vicino Parigi, sono venuti a contatto ravvicinato. Charles Pic, giovane pilota del Team Caterham di F1 (ex Team Lotus), legato a Renault, ha incontrato la comunità Twizy Way di Saint Quentin en Yvelines e ha condiviso l’innovativo servizio di car sharing con i comuni di Montigny-le-Bretonneux, Voisins-le-Bretonneux e Guyancourt, mettendosi alla guidia di una Renault Twizy. Quattro vincitori di una competizione organizzata da Twizi Way hanno avuto, inoltre, la possibilità di pilotare la Renault Twizy insieme a Charles Pic. Al termine della giornata il pilota francese ha mostrato anche le capacità di una Twiziy speciale, la Renault Sport F1 Twizy, che pur essendo completamente elettrica, gode di una tecnologia ispirata alla Formula 1.