Una serie speciale di 300 esemplari dell'erede della Subaru campione del mondo rally in vendita solo in Giappone

La Subaru Impreza WRX a tre volumi è l'erede di una fortunata auto da rally ben nota agli appassionati, disponibile con un boxer 2 litri turbo da 300 CV. Solo per il mercato giapponese, la divisione sportiva STI (Subaru Tecnica International) è pronta a sfornare una Impreza WRX STI tS Type RA, dalle caratteristiche sportive ancora più accentuate. La prima novità riguarda l'estetica, con colori speciali tra i quali l'esclusivo "Tangerine Orange Pearl" in serie limitata, e appendici aerodinamiche della linea tS; altri elementi, come calandra, appendici inferiori, specchietti esterni e ruote in lega, sono colorati in nero. All'interno, nuovi rivestimenti sportivi in pelle con cuciture rosse di intonazione sportiva, e loghi STI e tS.

L'aspetto più interessante riguarda però la meccanica, con tuning delle sospensioni e molle elicoidali firmate STI, assetto e handling migliorati, sterzo più preciso, freni potenziati Brembo con pinze color oro a 6 pistoncini anteriori e 2 posteriori e cerchi STI da 18" in alluminio. E' poi previsto un NBR Challenge Package che evoca la 24 Ore del Nürburgring, con equipaggiamenti speciali come lo spoiler posteriore in carbonio, i cerchi di alluminio BBS da 18" e in opzione i sedili Recaro rivestiti in Alcantara; di serie anche l'immancabile adesivo del Ring, a lato. La Impreza WRX STI tS Type RA, già in vendita in Giappone, sarà realizzata in non più di 300 esemplari, da preordinare prima del prossimo dicembre; di questi, non più di 200 avranno a disposizione il pacchetto NBR, mentre il colore arancione è ordinabile solo fino al 25 di agosto.

Subaru Impreza WRX STI tS Type RA

Foto di: Sergio Chierici