Da 0 a 100 in 5,1 secondi, ma anche 1.620 litri di bagagliaio, per la Golf Variant più veloce di sempre

Mai fino ad ora la Golf Variant aveva avuto un allestimento così sportivo: la nuova Golf R Variant presentata al Salone di Los Angeles 2014 mantiene le stesse caratterizzazioni aerodinamiche e le caratteristiche tecniche della Golf R berlina due volumi. Nel mercato USA l'auto anticipa sia l'allestimento R, già in vendita da noi sulla 2 volumi 3 e 5 porte, sia la carrozzeria station wagon; nel mercato europeo la R Variant arriverà il prossimo anno, entrando nella nicchia delle station wagon medie ad alte prestazioni, e rinvigorendo l'immagine "familiare" della Variant con un nuovo modello iconico.


Dettagli sportivi e tanto spazio


Esteriormente la Golf R Variant richiama le modifiche proposte sulla Golf 7 R: scudi paraurti sportivi, nuova calandra, finiture in nero lucido, doppia coppia di scarichi, luci posteriori a LED. All'interno, i sedili sportivi sono rivestiti in tessuto e Alcantara, e sono previste finiture specifiche di impronta sportiva; a richiesta, dettagli in fibra di carbonio e rivestimenti in pelle Nappa. Lo spazio interno non varia sostanzialmente rispetto alle altre Golf Variant, con un bagagliaio di 605 litri all'altezza dei poggiatesta posteriori, aumentabili fino a 1.620 litri.


300 CV a trazione integrale


A cambiare invece notevolmente sono le prestazioni, con il 2 litri turbo TFSI capace di erogare 300 CV, e con 380 Nm di coppia massima; il cambio è il DSG 6 marce a doppia frizione, mentre la trazione integrale 4Motion impiega il differenziale Haldex. Questo significa una velocità massima autolimitata a 250 km/h, un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi, ma anche un consumo medio non elevatissimo per una sportiva, pari a 7 l/100 km e corrispondenti a 163 g/km di emissioni di CO2. Tra le altre caratteristiche, l'assetto ribassato di 20 mm, l'ESC Sport disattivabile per l'uso in pista e il sistema di servosterzo progressivo; a richiesta il telaio adattivo dotato anche di una funzionalità Race, per l'uso della Golf come track car nei week-end.

Volkswagen Golf R Variant, lucida follia familiare

Foto di: Sergio Chierici