In palio, l’opportunità di realizzare il proprio progetto grazie ad un contributo fino a 50.000 euro e l’assistenza di H-FARM

I giovani sono i principali attori del Motor Show 2014. Oltre alla musica (ci sono i concerti di Bob Sinclar, Benny Benassi, J-Ax e Fedez) e al Web Show Awards, c’è anche il concorso smart FOR city, che invita i ragazzi a proporre, con creatività e passione, un progetto di riqualificazione urbana. Ben 80 progetti proposti sono diventati una short list di otto finalisti che presenteranno le loro idee a Bologna. In palio c’è l’opportunità di realizzare il proprio progetto grazie ad un contributo fino a 50.000 euro e l’assistenza di H-FARM. Inoltre, il progetto vincente di smart FOR city sarà in tour nelle Università italiane grazie alla partnership con ItaliaCamp, per poi essere presentato il prossimo anno nel Padiglione Italia di Expo2015.


Tutte le proposte pervenute entro il 16 novembre 2014 sono state giudicate da un comitato di esperti che ne hanno valutato pertinenza, originalità e fattibilità. Oltre al contributo economico per finanziare il progetto, il team vincitore sarà ospitato per tre mesi ad H-FARM ed inserito all’interno del programma di accelerazione intensivo H-CAMP, dove riceverà un sostegno quotidiano nella realizzazione della start up. Gli aspiranti startupper hanno lavorato su quattro aree di intervento: mobilità, rendere la mobilità più smart attraverso impianti statici o app virtuali; work/life balance, rivoluzionare il concetto di tempo; sicurezza, rendere la città più sicura; sostenibilità ambientale, ottimizzare i consumi e ridurre l’inquinamento.

Nuova smart forfour, non c’è 2 senza 4 (posti)

Foto di: Giuliano Daniele