Le auto elettriche giapponesi saranno le navette ufficiali dell'evento mondiale a cui parteciperà il Papa

L'impegno di Nissan per "migliorare la qualità di vita delle persone", come recita la vision aziendale "Enriching people's life", prosegue a Milano dal 29 maggio al 3 giugno con il sostegno al VII Incontro mondiale delle famiglie "Family 2012". Il costruttore giapponese, insieme ad ENEL, metterà a disposizione 10 Leaf per il trasporto delle Autorità durante lo svolgimento dell'evento nei diversi siti, dalle stazioni ed aeroporti ai luoghi degli incontri, Fieramilano city e Milano Parco Nord - Aeroporto di Bresso, nonché presso il Duomo e le parrocchie di Milano e per il centro cittadino. E' il quarto impegno sociale preso in poco tempo. Ricordiamo che di recente Nissan ha consegnato per il secondo anno alla Fondazione Ruffini ONLUS di Ivrea (TO) un Nissan Evalia; ha contribuito con lo stesso veicolo a realizzare il progetto Tobia ed ha realizzato presso la Casa Famiglia "Piccoli Passi Onlus" di Acilia (Roma), un progetto di beneficenza che ha visto coinvolti 200 dipendenti nella progettazione e costruzione pratica di un parco giochi avventura.

Nissan firma in Danimarca per ricaricare la Leaf

Foto di: Eleonora Lilli