Il presidente di Ferrari si augura che "presto sia nominata un'Autorità dei Trasporti indipendente e autorevole"

Il Presidente di Ferrari e Ntv, Luca Cordero di Montezemolo, si dice soddisfatto del primo mese di attività di Italo, ma chiede al Governo "interventi seri ed urgenti per garantire la concorrenza" con Trenitalia. Il numero uno di Maranello è determinato a cambiare il sistema di mobilità in Italia e, avvicinandosi alle elezioni 2013 che lo potrebbero vedere in prima linea, si augura "che presto sia nominata un'Autorità dei Trasporti indipendente e autorevole per garantire una vera concorrenza". "Abbiamo inoltre ricevuto - ha detto a MilanoFinanza a margine dell'assemblea annuale di Bankitalia - segnalazioni di difficoltà nell'avere spazi per i macchinari nelle stazioni, quindi c'è necessità di separare al più presto chi gestisce il servizio da chi gestisce la rete".

Ferrari, Montezemolo sostituito da Marchionne? Domani la possibile svolta

Foto di: Eleonora Lilli