100 miglia di autonomia, 22.000 euro

Il Marchio giapponese ha inaugurato ieri, nello stabilimento di Okayama, l'avvio della produzione in serie della i MiEV, vettura innovativa con motorizzazione interamente elettrica. Mitsubishi è il primo tra i maggiori costruttori al mondo ad aver iniziato la realizzazione su scala industriale di un veicolo di questa categoria, a impatto ambientale zero.

Fino alla fine dell'anno, Mitsubishi conta di produrre circa 2.000 esemplari. Nel 2010 la previsione è di costruire 5.000 unità complessive. Inizialmente la i MiEV non sarà immediatamente disponibile in listino ma andrà ad arricchire le flotte aziendali dei clienti Mitsubishi. Grazie agli incentivi statali disponibili in Giappone, il prezzo della Mitsubishi iMiEV è pari a circa 3 milioni di Yen, equivalenti a poco più di 22.000 euro

Equipaggiata con un set di batterie al litio prodotte dal partner GS Yuasa, la vettura è in grado di percorrere fino a 100 miglia con una carica. La velocità massima raggiungibile è pari a 130 km/h. La Casa nipponica non ha ancora preso decisioni in merito alla vendita sul altri mercati nazionali. Prima sarà necessario sviluppare una versione con guida a sinistra.

Mitsubishi: inizia la produzione della i MiEV