Leaf, Fluence Z.E., Twizy e ora anche una Prius Plug-In: il parco di auto "eco" del primo cittadino fiorentino lievita a dismisura...

E quattro: da quando ha annunciato che nel 26 nel centro di Firenze circoleranno solo auto elettriche, il sindaco Matteo Renzi è diventato il volto più ricercato per promuoverle. La prima Casa ad assicurarsi la benedizione del primo cittadino fiorentino "rottamatore" della vecchia politica ma anche delle vecchie auto (ha messo all'asta le vetuste 59 e una Volvo S6 di rappresentanza del parco comunale) è stata Nissan, che lo scorso gennaio gli ha regalato una Leaf.

Non da meno è stata Renault, che dopo avergli fatto provare una Fluence Z.E. già a fine 2 poche settimane fa gliene ha consegnato una insieme a una Twizy nuova di zecca. La quarta vettura in sei mesi è stata invece gentilmente fornita dalla Toyota, che ieri ha consegnato a Renzi una Prius Plug-in. Risolto il problema delle emissioni, adesso Renzi ne deve fronteggiare un altro: dotare Palazzo Vecchio di tutte le prese necessarie a ricaricare il suo parco...

Renzi: tanta auto, a parole