La sicurezza di domani passa anche da qui

Ancor prima della presentazione ufficiale sono apparse in rete le prime foto e alcune caratteristiche della Mercedes ESF 2009 Concept, prototipo destinato a sondare nuove tecnologie per la sicurezza in auto. Nel giro di pochi giorni si dovrebbero conoscere i dati ufficiali e le dotazioni di questa speciale Mercedes S400 Hybrid provvisto di innovativi sistemi di sicurezza attiva e passiva. Fra questi dovrebbe per la prima volta fare la sua comparsa il Braking Bag, una sorta di freno d'emergenza gonfiabile sotto la vettura che dovrebbe contribuire a ridurre la velocità di impatto in caso di scontro imminente. L'idea in sé, per quanto innovativa e curiosa, non sembra affatto peregrina e si basa sul semplice principio che questa specie di airbag sotto il pianale offre un'ampia superficie d'attrito con l'asfalto nelle situazioni d'emergenza.

Oltre a questo sistema esclusivo, queste prime immagini della ESF mostrano la presenza a bordo di airbag verticali fra i passeggeri anteriori, di poggiatesta laterali fra gli occupanti dei posti dietro, un seggiolino per bambini molto evoluto e protettivo e una specie di sottile airbag al di sotto della cintura di sicurezza, utile per ridurre la pressione sul busto in caso di incidente. Gli altri sistemi per questa vettura sperimentale che verrà esposta a partire dal 23 giugno nel Museo Mercedes di Stoccarda comprendono anche airbag adattivi sulla taglia dei passeggeri e un dispositivo che "gonfia" la struttura metallica degli sportelli per offrire ancora più spazio vitale agli occupanti nel caso di un urto laterale imminente o in atto.

Resta ora la curiosità di scoprire tutti gli altri accorgimenti per la sicurezza adottati dalla ESF 2009, pensata per essere l'automobile più sicura al mondo con le attuali conoscenze tecniche a disposizione degli ingegneri Mercedes.

In arrivo la Mercedes ESF 2009 Concept

Foto di: Fabio Gemelli