Avviata la sperimentazione per la versione ad emissioni zero dello storico fuoristrada

Ci sono auto che hanno segnato la storia dell’automobilismo: sportive, utilitarie, ecologiche, ma nel segmento delle fuoristrada è impossibile non menzionare il Land Rover Defender, tra i più longevi fuoristrada della storia grazie alle doti di robustezza ed agilità che l'hanno contraddistinto fin dai primo modello prodotto . Nel 2013 è stata avviata la sperimentazione della propulsione elettrica presso l’Eden Project in Cornovaglia, per testare realmente l’affidabilità di questo tipo di alimentazione

Per l’occasione il Defender 110 Pick Up è stato impiegato come “locomotore” di un trenino a quattro carrozze in grado di trasportare fino a 60 persone: compito che il leggendario fuoristrada ora in versione “green” svolge egregiamente nonostante le 12 tonnellate di peso. Il Land Rover Electric Defender sarebbe il primo modello della casa automobilistica inglese ad offrire una propulsione elettrica, segnale di come la mobilità alternativa sia un argomento importante non solo per i veicoli destinati ad una diffusione capillare, come ad esempio le auto da città.

Continua a leggere l’articolo su OmniFurgone.it