Con il 4 cilindri 2 litri turbo si proporrà come rivale di Audi RS 3 Sportback e BMW M135i

I dati ufficiali della Mercedes A45 AMG saranno svelati a breve e la vettura verrà mostrata al prossimo Salone di Parigi (29 settembre - 4 ottobre), ma già la Casa della Stella conferma alcuni dettagli della sua compatta sportiva. La prima delle AMG con motore trasversale monterà l'M27 Evo, una versione potenziata del 4 cilindri turbo di 2 litri che già spinge la A 25 Sport, portato a 335 CV e con una coppia "significativamente al di sopra dei 4 Nm". Queste prime notizie ufficiali arrivano da Tobias Moers, responsabile dello sviluppo in AMG, che agli inglesi di Autocar parla del più potente quadricilindrico di serie Mercedes come di una "risposta al 5 cilindri turbo 2.5 dell'Audi RS 3 Sportback", che per la cronaca ha 34 CV e una coppia di 45 Nm. Da non dimenticare è poi la nuova BMW M35i, che con il suo 6 cilindri in linea Twin Scroll Turbo di 3 litri sviluppa 32 CV e 45 Nm.

Il propulsore della Mercedes A45 AMG sarà abbinato ad un nuovo cambio a doppia frizione 7 marce e trasmetterà la sua potenza alle quattro ruote motrici tramite un sistema multifrizione tipo Haldex. La motricità sarà principalmente diretta alle ruote posteriori per ricreare il senso della trazione posteriore che è uno dei marchi di fabbrica AMG. Anche l'affinamento dell'assetto, derivato da quello della A 25 Sport, prevede sospensioni MacPherson davanti e multilink al posteriore con diversi attacchi alla scocca, molle e ammortizzatori più rigidi, carreggiate più larghe e barre antirollio maggiorate. Oltre allo start/stop e al sistema di recupero energia in frenata la Mercedes A45 AMG avrà anche sterzo sportivo, freni maggiorati, ESC regolabile in tre modalità e una serie di modifiche esterne che vanno dai passaruota allargati agli spoiler aggiuntivi e ad alcune finiture in stile fibra di carbonio. Dentro ci saranno sedili a guscio ancor più sportivi e finiture specifiche AMG.

Mercedes Classe A promossa con il concorso BeADriver