La versione speciale celebrativa è abbinata al motore 3.0 TDI 204 CV S tronic quattro

La storia sportiva e i dati di vendita la dicono lunga sulle doti di tenuta di strada della tecnologia quattro di Audi: non a caso è la stessa casa di Ingolstadt a dichiarare che oltre il 4% dei clienti italiani hanno scelto questa tecnologia che ad oggi è disponibile su più di 4 modelli e versioni, risultando uno dei pilastri tecnologici su cui si basa il successo Audi. Dopo il gradimento evidenziato dal pubblico per la medesima versione speciale lanciata sulla A4, ecco arrivare la versione dedicata alla A6 berlina e A6 Avant disponibile unicamente nella motorizzazione 3. TDI 24 CV S tronic quattro. La caratteristica della “quattro edition” è quella di avere un equipaggiamento completo abbinato alle dotazioni della nuova versione Business plus e al pacchetto S line exterior

Compreso nel prezzo vi sono infatti dispositivo di assistenza per proiettori abbaglianti, pacchetto luci interne ed esterne, regolatore di velocità, rivestimento in pelle Milano, sistema di ausilio al parcheggio plus, specchietto retrovisivo interno schermabile automaticamente, volante sportivo multifunzionale in pelle (per A6 allroad), gruppi ottici xeno plus, Audi sound system, climatizzatore automatico comfort, interfaccia Bluetooth, sistema di navigazione MMI plus con MMI touch e cerchi in lega di alluminio da 7” a razze. Per quanto riguarda il prezzo, il costo della versione 3. TDI 24 CV S tronic quattro edition è stabilito in 5.5 euro e si parte da 57.4 euro della A6 berlina fino ai 59.8 dell’A6 Avant, con un risparmio per il cliente che varia dal 48% al 54% (a seconda del modello) sul costo delle singole dotazioni.

Nuova Audi A6 Avant

Foto di: Giuliano Daniele