La familiare tedesca con il 3.0 TDI cresce in aggressività e potenza, ora a 374 CV

II preparatore tedesco Senner Tuning ha messo mano all’Audi A6 Avant, con una elaborazione che interessa l’estetica quanto la meccanica, in particolar modo il 3, litri V6 TDI. La potenza del propulsore passa così da 33 a 374 CV ma colpisce soprattutto la coppia che arriva fino a 776 Nm, garanzia di risposta immediata e fulminea. Non manca un filtro aria sportivo e specialmente il convertitore di potenza elettronico per il pedale del gas, per un feeling uomo-auto ancora più incisivo.

Sacrificando un po' di comfort è possibile montare le nuove molle del produttore KW che permettono un abbassamento della vettura da 3 a 55 millimetri, mentre per quanto riguarda l’estetica ecco i cerchi TS e SC che indossano pneumatici Vredestein Ultrac Sessanta della misura 255/35 R2. Infine è previsto un sistema di riscaldamento ausiliario personalizzato, controllabile tramite iPhone, che può essere azionato a distanza prima di mettersi alla guida: comodo sia in estate per rinfrescare l’auto che in inverno per trovare un ambiente subito accogliente.

Audi A6 Avant by Senner Tuning