Bisogna avere i riflessi pronti, ma la tecnica è fondamentale

D’inverno il rischio di sovrasterzo è più alto. C’è più probabilità di incorrere in fondi stradali poco aderenti, per via della neve o del ghiaccio, e può capitare che in curva il posteriore dell’auto perda aderenza sbandando verso l’esterno. Se non si è pronti a controsterzare con una manovra veloce, l’auto si gira in testacoda. In questo caso, come ci ricorda Yokohama in questo video, è importante schiacciare subito la frizione per non far spegnere il motore.