La piccola coreana si rivolge al pubblico femminile con numerosi optional che migliorano la sicurezza ed il comfort

Al Salone di Francoforte (12-22 settembre 2013) fa il suo esordio una edizione speciale della Chevrolet Spark che prende il nome di Spark Bubble special edition. La nuova versione speciale mostra un carattere frizzante ed impertinente, studiata appositamente per il target femminile in piena linea con la donna moderna, dinamica a cui piace stare al centro dell’attenzione. La particolare versione si riconosce per elementi estetici e stilistici nuovi come le decalcomanie con le “bubbles” bianche o rosa sui parafanghi anteriori, cerchi in lega da 15” di colore bianco, minigonne laterali, retrovisori rosa o bianchi e quadro strumenti, tappetini, consolle centrale studiati per avere lo stesso colore della carrozzeria.

Ricco anche l’equipaggiamento di serie che comprende climatizzatore, specchietto retrovisore elettrico, gli alzacristalli elettrici posteriori, il computer di bordo e la radio con lettore CD/MP3, completa di presa Aux-In, ingresso USB e comandi audio al volante. Previste come motorizzazioni il 1.0 benzina e la variante benzina-GPL che contribuisce ad abbassare consumi e costi di gestione, mentre le colorazioni specifiche del modello saranno tre: Summit White, Honey Mellow Yellow e Bluebell Blue. Da autunno tutta la gamma Spark disporrà inoltre di ulteriori miglioramenti per la sicurezza con l’adozione di serie dell’ESC e sarà conforme alla normativa Euro 5+ in merito alle emissioni.

Chevrolet Spark anche per gli USA

Foto di: Nicola Desiderio