Ha 430 CV e scatta da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi, superando i 300 km/h

Una Porsche come questa non si era mai vista. Per festeggiare i 50 anni della 911 Targa a Stuttgart ne hanno messo a punto la versione 4 GTS. Alla trazione integrale abbina la potenza di 430 cavalli che la fanno scattare da 0 a 100 km/h in appena 4,3 secondi, superando la velocità massima di 300 km/h. Un’emozione senza precedenti che si può anche provare a cielo aperto, visto che la 911 Targa 4 GTS si trasforma in cabrio automaticamente. Rispetto alla S ha un rapporto peso/petenza inferiore: da 3,9 kg a 3,6. E' dotata di trasmissione PDK, di PASM (il sistema di regolazione elettronica degli ammortizzatori) e a completarla c’è il pacchetto Sport Chrono, che offre un'impostazione più rigida di motore, telaio e cambio, disponendo anche di un cronometro digitale e analogico.


I fari della 911 Targa 4 GTS sono smoked bi-xenon e con il Porsche Dynamic Light System (PDLS) la distribuzione del fascio di luce è adeguata alla velocità. I cerchi sono da 20 pollici neri lucidi con dado centrale. A bordo i dettagli riprendono ovviamente lo stile degli esterni. I sedili sportivi Plus hanno la regolazione elettrica dell'altezza di seduta e schienale e quella meccanica longitudinale. L’Alcantara nera la fa da padrona e il logo GTS è ripreso più volte sulla tappezzeria. La Porsche 911 Targa 4 GTS, presentata al Salone di Detroit, sarà lanciata in Germania a metà marzo con un prezzo di 137.422 euro. Il listino italiano sarà ovviamente diverso.

911 Targa 4 GTS, la Porsche che non c'era

Foto di: Eleonora Lilli