La 7 posti francese rinnova il frontale, è più efficiente e guadagna la telecamera di retromarcia

E’ tempo di un secondo restyling per la Renault Espace quarta serie, nata nel 2002 e già aggiornata al frontale nel 2006. Le modifiche alla Renault Espace restyling si concentrano ancora all’anteriore, dove spicca la grande losanga Renault più verticale, su fondo nero circondato da cornici cromate. Altri elementi nuovi sono i nuovi cerchi Hurlingham, Monterey e Dark Eptius. La ricca versione Initiale Paris della rinnovata Espace propone poi cuciture a vista sulla pelle che ricopre la plancia, oltre alle sellerie in pelle e Alcantara.

IL 2.0 DCI SCENDE A 5,7 L/100 KM

Un classico ormai irrinunciabile è poi il miglioramento dell’efficienza, che sulla Renault Espace restyling si traduce in una riduzione dei consumi di 0,8 l/100 km per le versioni diesel (-20 g/km di CO2) e di 0,3 l/100 km nel caso dei benzina (-6 g/km di CO2). Questo significa che il 2.0 dCi da 130, 150 e 175 CV, accoppiato al cambio manuale 6 marce, emette nel ciclo combinato 150 g/km di CO2, pari a 5,7 l/100 km. In abbinamento con l’automatico gli stessi motori si attestano sui 169 g/km e 6,4 l/100 km. Più assetato, ma comunque migliore della versione uscente, è il motore 2.0 turbo benzina che emette 198 g/km di CO2 e consuma mediamente 8,5 l/100 km. Le novità alla base di queste migliorie sono, per i diesel, il recupero dell’energia in frenata, della pompa olio a volumetria variabile e di una nuova gestione termica del motore. A ridurre i consumi e le emissioni ci pensa anche la nuova aerodinamica che migliora del 3% il Cx grazie alle carenature del sottoscocca.

TESSUTI IDROREPELLENTI

Nel novero delle variazioni apportate alla Renault Espace restyling c’è anche l’introduzione dei tessuti interni idrorepellenti, trattati al Teflon per evitare macchie e incrostazioni su sedili; anche la facilità di lavaggio è così aumentata. Inalterata è invece la modularità dell’abitacolo, con i sette posti configurabili a piacere. Fra le dotazioni opzionali della Renault Espace restyling si segnalano l’inedita telecamera di retromarcia che mostra l’immagine retrostante la vettura sullo schermo a colori del navigatore al centro della plancia. Per completare la rinnovata sette posti francese è disponibile anche il lettore DVD per i passeggeri posteriori con schermi da 7” inclusi nei poggiatesta, con la dotazione di serie che include navigatore Carminat TomTom Live, freno a mano elettronico, connessione Bluetooth con audio streaming e connessione USB/AUX.

Renault Espace, il coraggio di guardare avanti

Foto di: Adriano Tosi